Seleziona una pagina

Nel novembre 2011, l’UNESCO ha ufficialmente dichiarato il 30 aprile come la Giornata Internazionale del Jazz per sottolineare il suo ruolo diplomatico che ha avuto nell’unione di tutti i popoli del mondo.

Questa Giornata riunisce le comunità, le scuole, gli artisti, gli studiosi e gli appassionati del genere di tutto il mondo per celebrare e conoscere le sue radici, il suo futuro e il suo impatto nella società.

Ogni anno quindi, il 30 aprile, questa forma d’arte, viene riconosciuta per promuovere la pace, il dialogo tra le culture, la diversità e il rispetto dei diritti umani; per eliminare le discriminazioni; per favorire la libertà di espressione, l’uguaglianza di genere e consolidare il ruolo dei giovani nel cambiamento sociale.

Quest’anno si è tenuta a Washington e la Filatelia di San Marino mi ha commissionato tre francobolli, per testimoniare e celebrare quest’evento così prestigioso e cosmopolita.

Pin It on Pinterest

Share This