Seleziona una pagina

guggenheim_2Cosa direbbe Peggy Guggenheim se al posto del suo Palazzo Vernier dei Leoni, si fosse ritrovata la struttura a spirale capovolta che Frank Lloyd Wright aveva costruito per il Guggenheim a New York?

Nella mia veNYCe ho fantasticato anche su questo: tra i palazzi stretti e alti che si affacciano sul finire del Canal Grande, spicca una bianca e luminosissima Torre di Babele rovesciata. Forse un po’ ingombrante, forse un po’ stonante, ma che di certo ringiovanirebbe il volto di Venezia!

Pin It on Pinterest

Share This