La gemella diversa

“La gemella diversa” è il titolo della personale di Lucio Schiavon – artista, illustratore e designer veneziano – ospitata nelle sale di Palazzetto Tito , alla Fondazione Bevilacqua La Masa. Il progetto espositivo nasce da una riflessione sulle profonde trasformazioni che sta subendo Venezia intesa come città ‘metropolitana’: un cambiamento che ripropone il rapporto tra il centro storico lagunare e la terraferma. Una relazione complessa collega le aree di Mestre e Marghera al centro storico: si tratta dell'unica vasta periferia urbana separata da un così ampio spazio acqueo dalla sua controparte, dal suo centro. I mezzi di comunicazione le uniscono pur essendo morfologicamente distanti e con una vita propria. Schiavon, che definisce se stesso un “creatore di immagini”, riflette sul dilemma identitario di chi si sente veneziano ma vive sulla terraferma. Così l'artista immagina gli skyline di Mestre e Marghera, ormai parte integrante dell'immagine di Venezia metropolitana.

Exibition : Fondazione Bevilacqua la Masa Curator : Angela Vettese