Oscar

Il progetto di comunicazione coordinata dallo studio Heads è stato strutturato partendo dal concetto della fedeltà che si ha per gli Oscar Mondadori, la rappresentazione di un cane è stata praticamente ovvia. Oscar è diventato la mascotteper la campagna di sconti della celebre collana dei tascabili Mondadori. La macchia sull’occhio di Oscar non è altro che la vecchia O del famoso marchio di Bob Noorda.

                           

Cliente: Arnoldo Mondadori Editore
Agenzia: Heads Collective
Anni: 2012-2014
Recensioni: D.Repubblica.it